Incontro dell’Associazione con il Ministro della Salute On. Roberto Speranza

In occasione della visita del Ministro della Salute On. Roberto Speranza a Pisa lunedì 7 settembre 2020, la nostra Presidente Anna Maria Tinacci e la Segretaria Elisabetta Catalanotto hanno avuto l’occasione di incontrarlo e affidargli una lettera con la “Richiesta di riconoscimento della Sindrome fibromialgica come malattia cronica e invalidante”.

…”Visto il documento presentato dalla SIR dei livelli di gravità della malattia e in attesa che il DDL 299 Boldrini-Parrini venga a conclusione del suo iter.

Visti i passi avanti fatti in Regione Toscana con le ultime delibere che hanno portato il riconoscimento della malattia con il PDTA (delibera n. 1311 del 28.10.2019 e Allegato A) la presa in carico dei malati nel S.S. Regionale e per l’attività fisica un aiuto importante nella cura (delibera n. 491 del 07.05.2018 e Allegato A)….

…. Con questo spero in un traguardo positivo per le persone, che purtroppo soffrono di questa patologia e che hanno diritto come tutti ad una dignità prevista anche dalla ns. Costituzione (art. 32) in quanto non tutelate nella vita sociale e lavorativa, oltre alle cure mediche.”…

Nell’incontro avuto il Ministro ha dimostrato interesse versa la problematica, disponibilità ad affrontare la questione e darà la massima attenzione al problema nel prossimo futuro.

Continua l’attività incessante e importante della nostra associazione affinché si riesca quanto prima a far riconoscere la malattia da Servizio Sanitario Nazionale.

Condividi sui tuoi social